Daniele De Lonti

Milano, 1959
Partecipa attivamente ai movimenti politici giovanili che animano la scena italiana sul finire degli anni settanta. Si forma alla Civica Scuola di Fotografia di Milano e diviene assistente di Giovanni Chiaramonte e, successivamente, di Luigi Ghirri. Dagli anni Novanta inizia un personale percorso creativo, collaborando con “Linea di Confine” e l’Archivio dello Spazio della Provincia di Milano, continuando a seguire l’attività espositiva ed editoriale dell’Archivio Luigi Ghirri. Con l’architetto Alberto Ferlenga lavora sulle architetture di A. Rossi, P. Bonatz e D. Pikionis, collaborando poi con numerosi progettisti italiani.
(tratto da: Fondazione Fotografia Modena)

[g-gallery gid="1286"]

altri artisti della sezione Italia